BSP’s lawyers regularly share their knowledge
through regular legal updates, newsletters and professional publications.
03 May 2013

Le opportunità del Lussemburgo

Il Granducato del Lussemburgo, collocato strategicamente nel cuore dell’Europa, si contraddistingue per la sua stabilità politica e sociale, la sua forza lavoro esperta e multilingue, le sue infrastrutture all’avanguardia, la sua eccellente connettività con i mercati europei e mondiali nonché per il suo quadro normativo moderno e costantemente aggiornato.
L’insieme di questi elementi ha reso il Lussemburgo una piattaforma ideale sia per l'accesso ai  500 milioni di consumatori del mercato europeo, sia per lo stabilimento e lo sviluppo di diverse e plurime attività quali, ad esempio, quelle di holding, di ricerca e sviluppo, di gestione della proprietà intellettuale, di logistica, di e-commerce nonché dell’attività bancaria e finanziaria
Volendo osservare un po’ più da vicino le ‘chiavi del successo’ del Lussemburgo, balza in primis all’occhio, ancor più se si esegue un raffronto con l’Italia, la consolidata stabilità politica del Lussemburgo.
Questa monarchia costituzionale ereditaria è guidata da quasi vent’anni dallo stesso Primo Ministro, Jean Claude Junker, fatto che, in termini pratici, si traduce in una continuità, linearità e certezza delle iniziative politiche, economiche e sociali assunte dal Governo del Paese.

Gli effetti benefici di tale stabilità si riflettono innanzitutto ed in maniera inequivocabile nella solidità dei fondamentali economici del Granducato.

Oggi il Lussemburgo gode del più alto reddito pro capite di tutta Europa (il terzo più elevato di tutto il mondo), di bassi tassi d’inflazione e di disoccupazione (il secondo piu’ basso del Vecchio Continente), di un’elevata produttività della sua forza lavoro, di un costante pareggio di bilancio, di un rapporto debito pubblico/PIL da sempre assestato a livelli minimi  nonché di un rating AAA mantenuto a dispetto della grave crisi finanziaria che ha colpito l’intero globo.

(...)